Olio di Argan capelli

Olio di Argan per capelli

Olio di Argan per capelli

Fra gli oli vegetali, l’olio di Argan è forse il più efficace nella protezione ed idratazione dei capelli secchi e sfibrati.

Grazie al suo contenuto di acidi grassi insaturi, l’olio di Argan forma sul capello una barriera protettiva che ne previene la disidratazione mentre, contemporaneamente, la vitamina E e gli altri antiossidanti contenuti nell’olio proteggono il capello dall’azione negativa dei radicali liberi, che si formano con facilità con l’esposizione ai raggi solari e agli agenti inquinanti.

Grazie al suo effetto idratante e protettivo, è consigliabile utilizzare l’olio di Argan sui capelli ogni qualvolta sia prevista l’esposizione al sole, agli agenti atmosferici aggressivi e al calore eccessivo dovuto all’utilizzo di phon o piastra per capelli.

Sebbene il meccanismo di azione non sia stato del tutto approfondito, evidenze cliniche sembrano suggerire che l’olio di Argan sia in grado di ostacolare la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita.

L’olio di Argan è reso apprezzabile anche dall’effetto estetico che genere sui capelli, che risultano lucenti e setosi al tatto. È infatti frequente che gli oli vegetali, seppur estremamente nutrienti ed efficaci, conferiscano ai capelli un aspetto spento. I capelli risulteranno inoltre più docili e semplici da pettinare e aiutando a sciogliere i nodi.

Prima di applicare l’olio di Argan, è di fondamentale importanza inumidire i capelli: questo perché l’olio di Argan, essendo un grasso puro, non contiene acqua e non ha di per sé un potere idratante. Utilizzando un olio sui capelli asciutti non si otterrà alcun effetto benefico, ma al contrario le sostanze grasse, penetrando in profondità nel capello in assenza di sostanze idratanti, lo sfibreranno ulteriormente.

Dopo aver inumidito con cura i capelli, per ottenere la massima efficacia l’olio di Argan deve essere steso uniformemente con le dita, cercando di raggiungere tutte le ciocche, partendo dalle punte per risalire gradualmente verso la radice. E’ consigliabile applicare l’olio di Argan puro solamente sulla cute solamente se vi è la necessità di prevenire la caduta dei capelli o in presenza di cute secca; in entrambi i casi è necessario inumidire la cute prima dell’utilizzo del prodotto.

Dopo aver distribuito il prodotto è consigliabile avvolgere i capelli con un asciugamano, in modo che il calore unitamente all’azione dell’olio possa favorire la penetrazione dell’acqua e dei nutrienti all’interno dei capelli. L’impacco deve essere mantenuto in posa il più a lungo possibile, e comunque non meno di trenta minuti, prima del risciacquo e dello shampoo.

Non c’è un limite alle applicazioni da effettuare con l’olio di Argan, che può essere usato tranquillamente prima di ogni shampoo, anche più volte a settimana. Se applicato sulla cute in piccole quantità prima dello shampoo e frizionato con cura, l’olio di Argan trova utilità nel trattamento di forfora e desquamazione.